Intimità

Credo che l’intimità abbia a che fare in qualche modo con la condivisione. E’ un modo di toccarsi. E ci si più toccare a diversi livelli. Essere intimi nel corpo è rompere degli argini. Lasciare che la percezione sensoriale prevalga su ogni altra cosa, su tutte le forme di paura. …

Africa

Col cibo li aiutiamo a sopravvivere. Medicine per guarirli, vestiti, scarpe. Ma è con le scuole, coi libri, che li aiuteremo a liberarsi dalla tortura di dover sempre chiedere la pietà dell’Occidente. Perché è quella la vera schiavitù. E non è mai finita. È la mente che spezza le catene. …

La serranda chiusa

Fotografare serrande chiuse. Una nuova forma d’arte? Una sorta di voyeurismo sconnesso e insensato? No. Il fatto è che poco tempo fa lì dove adesso c’è una serranda chiusa, aveva aperto una piccola libreria. Nulla di imponente, sia chiaro, ma una libreria. “Che coraggio che hanno avuto, questi ragazzi ad …

Fare poesia

Fare poesia è scavare. Fino a quando non trovi la tua acqua personale. Fino a quando le mani non ti sanguinano. Fare poesia è usare quell’acqua e quel sangue come fossero creta. E modellare parole.  Fare poesia è fermare gli istanti. Renderli eterni abbastanza da comporli in un mosaico perfetto. …